ALBERTO GARCÍA-ALIX: LA LINEA DE SOMBRA
Esordio di Nicolás Combarro, con la collaborazione di Miguel Ángel Delgado, che mette a nudo le origini e i processi creativi di Alberto García-Alix, uno dei più importanti fotografi del panorama artistico europeo. Testimone e catalizzatore della nascita della Movida madrilena, Garcia-Alix, come dissero i critici “è a tutti gli effetti per la fotografia ciò che Pedro Almodóvar è per il cinema”.

Venerdì 3 e sabato 4 maggio, al Teatro “Salvatore Cicero” di Cefalù si parlerà di best practices, di piani di gestione, di politiche di tutela e valorizzazione, con la convinzione comune che i siti UNESCO, siano attrattori naturali per un turismo curioso, interessato, competente, e lo possano diventare anche per numeri molto alti di viaggiatori.

Dal 2 all’8 maggio 2019 torna a Roma al Cinema Farnese di Campo de’ Fiori il Festival del Cinema Spagnolo, giunto alla dodicesima edizione.

L’Associazione “Centro Educazione Ambientale (CEA) Messina onlus” organizza la 8^ Edizione di 10,100, 1000 rapaci sul tuo orizzonte con lo stazionamento nel piazzale del Santuario di Dinnammare dalle 9:30 alle 11:30 nella giornata di domenica 5 maggio 2019

Teatro Massimo Palermo: il Bilancio 2018 chiude con un utile netto di € 87.125.

Festival degli Aquiloni.Tanti gli stand adibiti da sponsor e partner della manifestazione, tra i quali si segnalano la FAI di Messina, che ha esposto dei pannelli bilingue indicativi delle peculiarità dello Stretto, recanti disegni e poesie e “Carteggi Letterari”, casa editrice locale che ha celebrato la presenza degli aquiloni nell’immaginario collettivo con l’installazione in pali e alberi di 50 testi curati da autori siciliani

Un uomo semplice, dai toni gentili e composti, amante della vita e della musica: è lui Giulio Rapetti, noto al grande pubblico come MOGOL. Così si è presentato ieri sera, al Teatro Placido Mandanici di Barcellona Pozzo di Gotto, in una lunga intervista, che si è alternata al concerto delle sue canzoni più belle e durante la quale ha raccontato al gremito pubblico, presente in sala, la sua vita.

Legami, attente ricostruzioni, ricordi che annodati l’uno all’altro restituiscono momenti della nostra storia e con essa un’opera musicale straordinaria. Sono alcuni dei passaggi della conferenza stampa svoltasi sabato 27 aprile 2019, in occasione del concerto sinfonico che, in serata, ha impegnato l’Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele al gran completo.

Nell’incantevole scenario della spiaggia di Capo Peloro ha preso via ieri il Festival degli Aquiloni. L’evento, giunto al terzo anno nella nostra città, è frutto della collaborazione tra Capo Peloro e Trapani eventi

Enzo Caruso (Responsabile Culturale dell’Associazione Aurora di Messina), e Piero Pettenò, (Amministratore unico della Società europea Marco Polo System di Venezia), facenti parte del Direttivo del Network euro-mediterraneo “Sulle Rotte di Lepanto. Dallo Scontro all’Incontro”, sono stati accolti dal dott. Efrem Epizoi, Sindaco di Urgnano (BG), che ha siglato il protocollo internazionale con cui la città bergamasca entra a far parte della Rete culturale che accomuna luoghi e personaggi storicamente legati alla Battaglia di Lepanto.

Nel mese di Luglio, la Fondazione Horcynus Orca di Messina ospiterà una tappa della dodicesima edizione del Festival del Cinema Spagnolo.

Lino Privitera, regista, coreografo, maitre di ballet, per il Teatro Massimo Bellini di Catania firma regia e coreografia dell’opera pucciniana Madama Butterfly. Si tratta di un nuovo allestimento scenico del Teatro Massimo Bellini di Catania, in prima rappresentazione il 10 maggio 2019.

Giuditta Godano è scrittrice e critico d’arte. Originaria di Acireale, da alcuni anni vive a Roma per dare consulenza alla RAI.
Qui e ora Giuditta Godano ci introduce l’arte pittorica del catanese Calusca, muovendo dalla sua opera “Trittico”, esposta a Bibliothè Art Gallery di Roma nell’ambito del settimo appuntamento della rassegna Signum (a cura di Francesco Gallo Mazzeo con il coordinamento di Enzo Barchi, 27 marzo – 12 aprile 2019); la recensione reca il titolo “Il demone dell’evento”.
Calusca (Luca Scandura) è nato a Catania il 27 novembre 1975. Nel 1994 si trasferisce a Reggio Calabria per frequentare l’Università di Architettura che lascerà nel 1998 per dedicarsi pienamente alla pittura.

Durante il lungo ponte festivo che traghetterà – i più fortunati – dalla Pasqua al primo maggio, il progetto “Opera al Centro” curato da Giuseppe La Motta propone, nel foyer del Teatro Vittorio Emanuele, la personale di Enrico Meo dal titolo “Visioni”.

Idomeneo di Mozart per la prima volta al Teatro Massimo di Palermo
Applausi alla prima rappresentazione per la regia di Pier Luigi Pizzi e la direzione di Daniel Cohen
Nel cast René Barbera, Carmela Remigio, Eleonora Buratto e Aya Wakizono.

Ritorna “Onde Sonore”, la kermesse musicale all’insegna della solidarietà organizzata dal Gruppo Caronte & Tourist. La manifestazione amplia il suo calendario di eventi e si arricchisce, già dal mese di aprile, di nuovi appuntamenti mensili, presentati oggi alla stampa nell’Auditorium del Gruppo Franza.