A descrivere il portico di ingresso a tre Arcate, i ballatoi in un tour tra i vari piani del Teatro la studentessa Carlotta del Liceo Scientifico Seguendo. Attenzione tra i presenti per il soffitto interno decorato da Renato Gattuso che rappresenta la leggenda di Colapesce.

Al Cinema: Attacco a Mumbai. Una vera storia di coraggio.

Scritta e diretta da Edoardo Guarnera con Mariella Guarnera e Daphne Barillaro, è una rivisitazione in due atti del “Cavallino Bianco” in chiave spensierata e tragicomica in alcuni tratti, che il pubblico presente ha potuto godersi scena per scena, grazie alla professionalità del cast.

Romeo e Giulietta, oltre ad essere un classico della letteratura e della musica, rappresenta per il balletto un punto di riferimento artistico al quale sono approdate étoiles di ogni epoca, un lavoro che ha acceso la creatività dei più famosi coreografi e registi.

Glam and Opera: la classe principesca di Mariella Gennarino per Fedora al teatro Massimo Bellini di Catania.

Quattro attori, un regista, un palco e una storia. È il momento delle prove.
Ecco l’inizio di “Sei”, adattamento di “Sei personaggi in cerca di autore” di Luigi Pirandello, opera che segna il ritorno a Messina, al Teatro Vittorio Emanuele, degli attori e registi Spiro Scimone e Francesco Sframeli.

Dal 13 al 20 luglio 2019 si terrà l’undicesima edizione di Ortigia Film Festival.

Ulteriore pilastro de “I Miserabili” è il cast di attori in scena. In particolare Franco Branciaroli e Francesco Migliaccio, rispettivamente il galeotto Jean Valjean e l’ispettore di polizia Javert.

Il documentario “Quello che i social non dicono – The cleaners”, di Hans Block e Moritz Riesewieck, sarà distribuito da I Wonder Pictures nei cinema italiani dal 14 al 17 aprile.

La scomparsa di Pino Caruso rappresenta un grave lutto per la Sicilia e per il mondo della cultura italiano. La sua comicità è stata al tempo stesso denuncia sociale implacabile, senza cortigianeria e senza sconti a nessuno

Un parere a proposito della proposta di legge d’iniziativa degli Onorevoli Morelli, Maccanti, Capitanio, Cecchetti, Donina, Fogliani, Giacometti, Tombolato, Zordan, che si intitola “Disposizioni in materia di programmazione radiofonica della produzione musicale italiana”.

Non sarà l’arte del clown ma il burlesque ad accompagnare il pubblico verso la nudità dell’anima

Al via, dal 3 all’8 aprile 2019, RENDEZ-VOUS, il FESTIVAL DEL NUOVO CINEMA FRANCESE, che parte dalla capitale per poi toccare, con focus e artisti, le città di Bologna, Firenze, Milano, Napoli, Palermo, Torino.

La battaglia per la vita, per Arpagone, protagonista de l’Avaro di Molière, si gioca attorno ad una cassetta colma di ducati d’oro; tutto l’altro: la famiglia, i servi, peggio ancora i sentimenti, hanno la stessa valenza di uno sciame di vespe.

Sino al 29 marzo 2019 il Teatro alla Scala di Milano replica Kovàncina, dramma musicale in cinque atti di Modest Musorgskij,

Applausi per La favorite di Donizetti al Teatro Massimo di Palermo
Il grande belcanto con Sonia Ganassi e John Osborn, dirige Francesco Lanzillotta
Regia di Allex Aguilera con scene e costumi di Francesco Zito