Ora il colpo di scena che in un sol colpo priva Messina dei fondi necessari, pone in secondo piano le responsabilità dell’Amministrazione comunale e rende inutile l’Agenzia presieduta dall’avv. Scurria.

La continuità territoriale nello Stretto di Messina è un diritto costituzionale limitato all’enunciazione, nei fatti il traghettamento dei treni a lunga percorrenza da e per la Sicilia è un sistema vetusto quanto disorganizzato, basti pensare che alla data odierna l’unica mezzo disponibile per espletare il servizio essenziale è la trentennale nave Scilla costruita nel 1985.

Il testo votato dal civico consesso comprende una serie di vantaggi non trascurabili per gli esercenti, primo fra tutti l’abbattimento del 50% del canone di occupazione suolo, positivo sia per le aziende già consolidate, che per coloro che vorranno investire in nuove attività.

Noi di CittadinanzAttiva vogliamo denunciare lo stato di incuria in cui versa il tratto autostradale A18 – A20 e che lo rende un continuo attentato alla sicurezza dei trasporti in Sicilia: chiediamo, dunque, l’immediata chiusura del CAS

Così parlò il Ministro Salvini a Messina il 14 agosto 2018.

Nel dettaglio, il leader leghista aggiunse: ”Il sindaco trova nel ministero dell’Interno un alleato nell’opera di sgombero e di dignità e di sistemazione di vivere civile in una città italiana nel 2018. Vivere in quelle condizioni, me lo ricordo ancora, i bimbi in mezzo ai topi non è possibile”.

Chiacchiere al vento.

Alessandro Russo: Le ultime dichiarazioni del Sindaco De Luca in tema di migranti da ospitare – peraltro soltanto temporaneamente – in città sono di per sé assolutamente non condivisibili, poiché non si può in alcun modo mettere sullo stesso piano logico e politico tematiche globali come le migrazioni tra i popoli con fatti meramente amministrativo come il risanamento urbano della città. Mettere tutto nello stesso calderone è voler sollevare polveroni senza venire a capo né dell’uno, né dell’altro dei problemi, che pure sarebbero decisamente seri e urgenti.

Salvo Andò ricorda Nicola Capria a 10 anni dalla morte

Messina, potenziare la capacità di captazione del sistema idrico del territorio attraverso l’utilizzo organico e sinergico di un maggior numero di punti di prelievo, attivando un canale di ricognizione costante su web

Sono 23.000 le cartelle che, dopo esser pervenute ai contribuenti messinesi nelle ultime settimane, pare debbano essere soggette ad annullamento, causa un vizio di firma digitale.

“Con riferimento al secondo Palazzo di Giustizia, ritengo sia politicamente sbagliato e, soprattutto, molto pericoloso, rimettere in discussione il Protocollo d’intesa siglato con il Ministero.” Questo quanto dichiara Gaetano Gennaro consigliere comunale del PD. “La soluzione indicata dall’Amministrazione De Luca mi lascia perplesso sotto molti punti di vista. Ho la sensazione che l’unico intento sia Read more..

il Comandante dei vigili urbani ha fatto un’affermazione ritenuta grave dai consiglieri che la Commissione intende approfondire; Ferlisi ha asserito in Aula che alcuni addetti della società “Caronte & Tourist” a Villa San Giovanni “tranquillizzano” i camionisti che devono imbarcarsi per poi sbarcare alla Rada San Francesco dicendo loro di non preoccuparsi per eventuali verbali che farebbe la polizia municipale una volta sbarcati, perché ci avrebbe pensato la loro società a farli annullare!

L’iniziativa muove da tre ragioni. La prima di natura affettiva, la seconda di natura politica e la terza, infine, per considerare la attualità delle battaglie in difesa delle istituzioni repubblicane, dei valori della nostra carta costituzionale a fronte di taluni inquietanti messaggi politici che registriamo nelle azioni e nei comportamenti dell’attuale governo.

Si è svolto alla presenza del Sindaco di Messina, Cateno De Luca, e dell’Assessore con delega ai Rifiuti e Ambiente, Dafne Musolino, ieri sabato 26 gennaio 2019, nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, l’incontro sul tema “Piano gestione rifiuti e nuova governance”, organizzato dal Lions Club Messina Colapesce (Presidente Lucrezia Lorenzini), con il patrocinio della Regione Siciliana e del Comune di Messina.

Nella nostra intervista il Segretario della Cisl messinese, Genovese, spiega il suo si al Ponte sullo Stretto.
Genovese è consapevole dei sacrifici cui sarà chiamata tutta la città ma è convinto che l’occasione non può essere persa e dovrà diventare il motore del rilancio (non parolaio) della vita e dell’economia di Messina

Molte sono le componenti messinesi del PD (ad esclusione di quella universitaria) che sostengono Zingaretti nella sua corsa contro Martina (sostenuto da Renzi) per la Segreteria Nazionale del Partito Democratico.

La richiesta,  presentata al Presidente Cardile da Alessandro Russo,  è stata protocollata ieri e sottoscritta dai consiglieri: Massimo Rizzo, Antonella Russo, Felice Calabrò, Biagio Bonfiglio, Libero Gioveni, Nello Pergolizzi, Andrea Argento, Giuseppe Schepis, Serena Giannetto, Cristina Cannistrà, Paolo Mangano, Giuseppe Fusco, Benedetto Vaccarino, Giovanna Crifò, Ugo Dario Zante, Giovanni Caruso, Giovanni Scavello, Salvatore Sorbello, Daria Read more..