Messina tra intrecci politico mafiosi, compravendita di voti, collegamenti internazionali per la compravendita di droga, gioco d’azzardo e finanziamenti europei per finanziare le aziende di prestanomi della mafia ha fatto un “gran bel salto di qualità”

La serata di ieri, organizzata all’interno del Cortile del Complesso monumentale, ha visto l’attenta partecipazione di curiosi e appassionati di poesia che hanno apprezzato la presentazione dell’opera Sfrimma, raccolta di poesie di Enzo Mancuso

Messina – ha dichiarato il direttore artistico dell’evento Vincenzo Caruso – entra finalmente di diritto nel novero delle città che hanno le più belle rievocazioni storiche. La manifestazione è anche pretesto per attrarre turismo e incentivare l’economia della città; invitiamo i proprietari di barche a partecipare gratuitamente al corteo navale

Partecipata la Cerimonia del Premio Cinematografico delle Nazioni ideato da Gian Luigi Rondi negli ’70 scomparso di recente. Il Teatro antico di Taormina ha ospitato in una bellissima serata d’estate, il Premio Cinematografico delle Nazioni, anche grazie ad Agnus Dei di Tiziana Rocca che ha presentato l’evento.

Sì è tenuta stamattina all’hotel NH COLLECTION di Taormina, la conferenza stampa di presentazione della XIII edizione del Premio Cinematografico delle Nazioni, Riconoscimento ideato da Gian Luigi Rondi.

E’ morto oggi a Roma, all’età di 90 anni, Luciano De Crescenzo. Lo scrittore, regista, attore e conduttore televisivo era nato a Napoli il 18 agosto 1928. Da alcuni giorni era ricoverato in ospedale. La conferma arriva dalla casa editrice Mondadori che ha pubblicato tutti i suoi libri

Perdiamo un pezzo di Sicilia, un paladino di cultura e civiltà, un cultore del “buon senso”

una attenta analisi dei potenziali danni che l’attuazione della riforma del regionalismo differenziato in violazione dei principi costituzionali, potrebbe comportare nei confronti del Comune di Messina

La DIA di Messina ha proceduto al sequestro di tutto il patrimonio, quantificato in euro 7.200.000,00, nella disponibilità di MOLINO Domenico Giuseppe, di Barcellona Pozzo di Gotto, noto imprenditore edile

Diritto allo studio, per tutti, in particolare per i più deboli. Parte da qui il lavoro del coordinamento provinciale del Movimento Gioventù Nazionale presentato questa mattina a Palazzo Zanca.

L’incontro, titolato “Lo Stretto Sostenibile: Imprese e Competitività”, è stato voluto da Giovani Imprenditori Confindustria di Messina e di Reggio Calabria, allo scopo di far conoscere “l’ecosistema innovazione” nell’area dello Stretto

Accolto da molti applausi l’intervento dell’on. De Micheli che ha fatto una analisi, anche autocritica, dello stato del Partito e dei suoi vecchi limiti.
Limiti e storture, ha sottolineato, che il nuovo gruppo dirigente vuole superare con la consapevolezza che occorre cambiare una cultura, un modus operandi, ed occorre andare avanti, senza fughe rischiose, ma con passo pesante ed accorto del montanaro.

Abbiamo incontrato l’on. Paola De Micheli, vice di Zingaretti – il nuovo segretario del PD, a Messina per intervenire all’iniziativa degli amministratori Democratici della nostra provincia sul tema della “Città Metropolitana”

I nuovi distintivi presentano tutti un’aquila dalle ali spiegate, zampe libere e divaricate disposte ai lati della coda folta e stilizzata come il restante piumaggio, testa rivolta a sinistra ornata dalla corona murata di cinque torri, scudo sannito con il monogramma RI in petto. A caratterizzare le diverse qualifiche compaiono: il plinto araldico, costituito da una barretta orizzontale di colore rosso che rappresenta la struttura portante di un edificio, per gli agenti e gli assistenti; il rombo dorato, che ricorda la punta di una lancia, per i sovrintendenti; la formella, richiamo alla bellezza ed all’eleganza proprie del patrimonio di civiltà e cultura del nostro Paese, per i funzionari

Presentata stamani, nel corso di una conferenza stampa nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, la regata internazionale “Sulla rotta di Ulisse”, in programma mercoledì 10 luglio alle ore 12, con partenza dal lungomare di Santa Margherita.

Giorgio Nebbia si e’ dedicato all’analisi del ciclo delle merci, cioè dei materiali utilizzati e prodotti nel campo delle attività umane, agricole e industriali. Nel settore dell’utilizzazione delle risorse naturali ha condotto ampie ricerche sull’energia solare, sulla dissalazione delle acque e ha contribuito all’elaborazione dell’analisi del flusso di acqua e materiali nell’ambito di bacini idrografici.