L’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone ha dichiarato: “In relazione al Consiglio comunale fissato per domani, giovedì 11 aprile, a Messina sul tema del Risanamento, preciso che il rinvio della consegna del decreto da 30 milioni è esclusivamente legato ai tempi tecnici di perfezionamento degli atti. Già nei giorni scorsi l’Assessorato aveva chiesto uno spostamento di quindici giorni della seduta consiliare che prevedeva la consegna del finanziamento alla città. Il rinvio della mia partecipazione ai lavori dell’Aula non è in alcun modo connesso ai ventilati dubbi, del tutto inesistenti, sulla disponibilità dello stanziamento. I fondi per Messina non sono in discussione e a riprova di ciò stamane si è tenuto l’ultimo tavolo tecnico a Palermo fra Regione, Comune e Iacp per gli ultimi dettagli. La consegna del decreto è stata fissata per il 29 aprile 2019”.