Oggi Commissione cultura in seduta straordinaria sul problema dell’ordinanza sindacale attinente la chiusura delle scuole.

Il Presidente La Tona ha fatto il punto della situazione ponendo domande precise al Sindaco De Luca

De Luca argomenta sul perché dell’ordinanza e della sua parziale rettifica dopo le prime perplessità suscitate

Poi l’intervento di alcuni consiglieri.
Di particolare interesse quello del capo gruppo PD, Gennaro, che condividento l’impostzione del Presidente La Tona, ha posto in dubbio l’esigenza dell’Ordinanza, almeno nel modus operandi, pur concordando con la sostanza che è al centro della preoccupazione del Sindaco, dei Dirigenti scolastici e del Consiglio Comunale.

Sono quindi seguiti gli interventi dgli ospiti, tutti Dirigenti Scolastici, che hanno evidenziato ed approfondito problemi e preoccupazioni fornendo particolari che rendono ancora più preoccupante la situazione.
I Dirigenti scolastici, superando le dissertazioni sul metodo seguito, hanno apprezzato e condiviso l’obiettivo e l’operato di De Luca

L’Amministrazione precedente, ad esempio, non ha fatto nullo di sostanziale per la soluzione del problema neanche quando, per superare l’inerzia, a chiudere alcune scuole per motivi di sicurezza c’è voluto l’intervento delll’ing. Sciacca (oggi consigliere comunale m5s).

Rileviamo che oggi la sua presenza in commissione sarebbe stata interessante, come testimone di una situazione pregressa.
Abbiamo trovato a tal proposito alcuni servizi:
23 novembre 2016
17 novembre 2016
25 febbraio 2016

L’intervento dei tecnici comunali è stato dcisamente senza calore e colore in perfetto stile burocratese

La replica di De Luca