Il Consiglio della IV Circoscrizione si è riunito sotto la presidenza di Francesco Quero ed ha approvato la Delibera che riportiamo di seguito:
Considerato

Che in alcune riunioni della Conferenza dei Presidenti di Circoscrizione, alla presenza del Sindaco e dell’Assessore al Decentramento, si è discusso di queste problematiche relative all’espletamento dei servizi decentrati ed al ruolo dei consigli di circoscrizione nel Comune di Messina;
Che per attuare la legge n° 22 del Dicembre del 2008, l’Amministrazione Comunale doveva predisporre una specifica delibera di giunta, ad oggi non prodotta;
Quero, presidente IV CircoscrizioneChe la Sicilia dovrà a breve recepire la suddetta legge finanziaria nazionale legiferando autonomamente; Che il Comune per la attuale sede della IV Circoscrizione di viale Boccetta, non di proprietà comunale, sborsa annualmente circa 40.000 € che sommati al fitto dell’ufficio programmi complessi, al piano inferiore dello stesso edificio, diventano 110.000 € di fitti passivi ogni anno;
Che ai Consiglieri di Circoscrizione, contrariamente a quanto dovuto, non sono stati consegnati i badge per l’accesso a Palazzo Zanca; Ritenuti l’attuazione ed il miglioramento dei servizi decentrati, (in particolare servizi demografici, sociali e di assistenza sociale, scolastici ed educativi, culturali, sportivi e ricreativi in ambito circoscrizionale) di fondamentale importanza per il cittadino;
Ritenuta Inadeguata ad un uso di ufficio pubblico per logistica, struttura ed impianti l’attuale sede Istituzionale della IV Circoscrizione; essenziale la necessità di reperire ulteriore personale presso gli uffici della IV Circoscrizione per espletare dignitosamente i servizi al cittadino e supportare l’attività politica del Consiglio;
Ritenuto doveroso dotare i rappresentanti dei quartieri dei badges, al fine di agevolarne l’ingresso presso palazzo Zanca, nell’esercizio delle Loro funzioni;
IMPEGNA LA GIUNTA COMUNALE
1. Ad intraprendere tutte quelle iniziative politico-amministrative che abbiano il fine di attuare ed ottimizzare le attività ed i servizi decentrati nel comune di Messina, regolamentando (ex l.r. 22/2008) le funzioni dei consigli di circoscrizione;
2. dare seguito allo spostamento dei nostri uffici presso una sede adeguata e dignitosa, che permetta di espletare al meglio l’attività Politica ed Amministrativa, perseguendo un risparmio serio e vero per le casse comunali.