roberto la rosa

“Beppe Grillo e i 5 Stelle hanno scoperto l’acqua calda: parlano di autonomia della Sicilia cavalcando l’onda della Catalogna e del referendum in Veneto e Lombardia a una settimana dal voto in Sicilia, sperando di acchiappare qualche consenso in più. Ma cosa hanno fatto i 5 Stelle in Assemblea Siciliana in questi cinque anni di legislatura per l’attuazione dello statuto? Nulla, zero.
Sull’autonomia i miei rivali stanno giocando una partita sporca: Claudio Fava vuole eliminarla, quindi è d’accordo con il sottosegretario del PD Davide Faraone che sostiene Fabrizio Micari, con cui è schierato anche Giovanni Ardizzone che ha presieduto l’ARS facendo solo propaganda sull’autonomia. E Nello Musumeci? Parla di revisione dello statuto ma per fare cosa non lo sa neppure lui.
La verità è che noi ‘Siciliani liberi’ siamo gli unici a difendere l’autonomia e a volere la piena applicazione dello statuto. Siamo gli unici a sapere di cosa stiamo parlando”, dichiara il candidato alla presidenza della Regione Siciliana per gli indipendentisti del Movimento ‘Siciliani liberi’, Roberto La Rosa.