192 mila persone partecipano alle primarie del PD in Puglia per scegliere il candidato alla presidenza della Regione.
Ha vinto Nichi Vendola”: lo dichiara all’ANSA il segretario regionale del PD pugliese, Sergio Blasi.

Dal Diario sul web di Sinistra Ecologia Libertà.

Domenica 24 Gennaio 2010:

ore 23:29

Vendola: “dobbiamo lavorare perché da domani le risorse che abbiamo messo in campo siano il laboratorio della buona politica”.

Vendola: “ringrazio tutti coloro che hanno contribuito a dare questa lezione di democrazia, che hanno permesso di far andare al voto 200.000 pugliesi. Ringrazio il PD per essere stato il perno fondamentale di questi cinque anni. E il PD sarà il perno della coalizione. Costruiremo un cammino per la difesa della Puglia, dei più deboli e della democrazia italiana”.

ore 23:26

Vendola: “noi abbiamo espresso il dissenso pubblicamente, non facciamo come Berlusconi che decide le candidature a Palazzo Grazioli. Resterà la passione di questi giorni. Abbiamo tenuto in vita una storia che ci farà ripartire con un grado emotivo straordinario. Nessuno deve sentirsi sconfitto”.

ore 23:23
Boccia: “i dati sono inequivocabili. Adesso sta a Vendola costruire una coalizione in grado di vincere”.

ore 23:19
simpatizzante: “è un delirio… tanta, tantissima gente per Nichi. Inizia la conferenza stampa”.

ore 22:58
simpatizzante: “è uscito Nichi dalla stanza… è un trionfo!!!!

ore 22:48
Nicola Fratoianni, coordinatore regionale di Sinistra Ecologia e Libertà: “con oltre il 30% dei seggi scrutinati, e un dato

omogeneo per tutte le province, si profila ormai un dato molto significativo che viaggia sul 70% in favore di Nichi Vendola”.

ore 22:37
RaiNews24: “35/40% dei voti scrutinati. Vendola nella forbice tra 65-75%”.

Nichi Vendola: “non c’è cambiamento che non abbia avuto un sogno ad ispirarlo”.