Sarà un avvio di stagione infuocato per la ZS Group Messina.

La FIP ha reso noto il calendario provvisorio del campionato di serie C Silver per la stagione 2019/2020. Il massimo torneo siciliano prenderà il via domenica 6 ottobre e la prima sfida che dovrà affrontare la squadra guidata da Pippo Sidoti e Francesco Paladina sarà sul campo ostico di Gravina. Sul gommato di via Don Bosco, che l’anno scorso vide cadere squadre titolate, gli scolari hanno sempre pagato dazio.

Un tabù da sfatare, dunque, per il team presieduto da Massimo Zanghì, che ha chiuso il mercato estivo mettendo a segno sei colpi importanti.

I Peloritani debutteranno in casa il 13 ottobre nella sfida stracittadina contro la Fortitudo Messina. Un altro arduo compito aspetta i giallorossi sette giorni più tardi, quando andranno a fare visita allo Sporting Adrano. Dopo il match casalingo al “PalaMili” con il Gela, due trasferte consecutive  attendono la Basket School Messina: la prima sul parquet del “PalaCUS” di Catania contro l’Alfa e la seconda al “PalaVolcan” di Acireale.

I messinesi tornano a giocare al Palazzetto dello sport di Mili il 10 novembre, nella prima di due gare interne consecutive, ospitando il CUS Catania. Poi sarà il turno della Libertas Alcamo a scendere in campo nell’impianto della zona sud della città dello Stretto. Alla nona giornata i peloritani viaggiano alla volta del “PalaDavolos” di Comiso. Torneranno successivamente in casa per ospitare l’Orsa Barcellona, mentre il 7 dicembre saranno ospiti dell’Orlandina Lab al “PalaFantozzi”.

Il finale di girone di andata riserverà alla ZS Group Messina, prima la gara interna con il Giarre e per finire, come accadde l’anno scorso, il match esterno al “PalaPadua” di Ragusa. Il 22 dicembre si chiuderà il girone di andata, nel corso del quale il team allenato da Sidoti e Paladina avrà disputato sei gare interne e sette in trasferta, mentre quello di ritorno inizierà il 5 gennaio.

La regular season si concluderà il 22 marzo; in seguito, si aprirà la post season, alla quale gli scolari sperano di poter prendere parte dalla migliore posizione possibile.