Continua la serie positiva del Messina. Terza partita con risultato utile per la squadra di Sciotto che deve accontentarsi di un pari contro l’ottimo Marsala.

Il Messina gioca un ottimo primo tempo, crea diverse occasioni, la più nitida avviene attorno alla mezz’ora con il colpo di testa di Orlando che, sugli sviluppi di un corner, manda il pallone sulla traversa. Nel secondo tenpi, la squadra ospite prende coraggio entrando in campo con un altro spirito, mostrando di avere un’identità tattica ben precisa. Al 37′ il Marsala colpisce una clamorosa traversa con Maiorano, il Messina si salva. Al 41′, il Messina va vicinissimo al gol: cross di Crucitti, colpo di testa di Esposito, deviazione di Monteleone, forse con un braccio, e palla che va a sbattere sulla parte interna del palo.

Finisce 0-0 al “Franco Scoglio” e testa già al prossimo impegno di domenica prossima contro il Cittanovese.

 


Guarda la pubblicità