Ancora una vittoria, la tredicesima consecutiva, per lo Sporting Peloro Messina che supera nettamente anche l’ostacolo Pro Gela, presentatasi al PalaRescifina con i gradi di terza forza del campionato nonché come ultima squadra ad aver inflitto una sconfitta in campionato ai giallorossi, nel girone di andata.
Sporting Peloro Messina-Pro GelaMessina si è imposto per 6-0, confermando così il primo posto in classifica con tre punti di vantaggio sull’Atletico Villafranca e iniziando al meglio il rush finale stagionale per la promozione diretta in serie B. Padroni di casa in vantaggio di due gol già dopo dieci minuti di gioco con Salerno che realizza una doppietta nel giro di cento secondi. La Pro Gela, subito il doppio svantaggio, fa partecipare alla manovra d’attacco anche il portiere Invincibile ma non ottiene gli effetti sperati, anzi è lo Sporting a sfiorare più volte la terza rete che arriva puntuale al 16’ con un tocco sotto misura di Giordano. Poco dopo è Ferreira che sfiora il gol colpendo la traversa da centrocampo. Invincibile para un tiro libero a Consolo e successivamente una sua conclusione dalla distanza finisce di poco alta: sarà una delle poche occasioni create dagli ospiti in tutta la partita.
In chiusura di frazione Salerno sigla la rete del 4-0 e la sua personale tripletta. Per l’universale giallorosso 43° gol in campionato e prima posizione nella classifica cannonieri confermata.
Nei primi minuti della ripresa viene espulso Giordano per proteste, anche se il rosso diretto appare troppo eccessivo come sanzione comminata dalla coppia arbitrale. Nonostante l’inferiorità numerica per due minuti, lo Sporting Peloro regge bene in difesa e non rischia nulla, anzi è a parità di uomini che la Pro Gela crea la migliore occasione di tutta la gara, ma Battiato si esalta con un prodigioso doppio intervento.
Lo Sporting sigla il 5-0 con Smedile, autore di una pregevole girata dal limite dell’area e qualche minuto prima del triplice fischio finale Ferreira festeggia al meglio il suo compleanno realizzando il gol del definitivo 6-0.
Sabato prossimo nella terz’ultima giornata di campionato, nonché ultimo turno prima della lunga pausa di due settimane, lo Sporting farà visita alla Virtus Scicli.
SPORTING PELORO MESSINA-PRO GELA  6-0 (4-0)Sporting Peloro Messina: Battiato (P), D’Urso, Spuria, La Valle, Randazzo, Smedile, Consolo, Ferreira, Giordano, Trombetta, Salerno, Felis (P). All. Randazzo/Ferreira.Pro Gela: Invincibile (P), Cinici, Barresi, Melfi, Capizzello, Santuccio, Di Bartolo, Caglià, Marchese All. Fecondo.